Parole d'autore

Cancellata di Alfonsina Storni

Poesia "Cancellata" di Alfonsina Storni

Tags: Nessun tag
Il giorno in cui morirò, la notizia
seguirà le solite procedure,
da un ufficio all’altro con precisione 
dentro ogni registro verrò cercata.

E là molto lontano, in un paesino
che sta dormendo al sole su in montagna,
sopra il mio nome, in un vecchio registro,
mano che ignoro traccerà una riga.