Parole d'autore

Testa di fauno di Arthur Rimbaud

Poesia "Testa di fauno" di Arthur Rimbaud

Tags: Nessun tag
Nel fogliame, scrigno verde macchiato d'oro,
Nel fogliame incerto e fiorito
Di splendidi fiori dove il bacio dorme,
Vivo e lacera il delizioso ricamo,
 
Un fauno attonito mostra i suoi due occhi
E morde i fiori rossi coi suoi denti bianchi
Brunito e sanguinante come un vecchio vino
Il suo labbro scoppia in risate sotto i rami.
 
E quando è fuggito - come uno scoiattolo -
La sua risata trema ancora in ogni foglia
E si vede spaventato da un fringuello
Il Bacio d'oro del Bosco, che si raccoglie.