Parole d'autore

Nella notte azzurra Roma riposa di Fëdor Ivanovič Tjutčev

Poesia "Nella notte azzurra Roma riposa" di Fëdor Ivanovič Tjutčev

Tags: Nessun tag
Nella notte azzurra Roma riposa, 
è sorta la luna, e l'ha avvolta, 
e la città che dorme, maestosa e deserta, 
ha colmato della sua gloria silente…
Come dolce dorme Roma ai raggi della luna! 
Come simile a lei è divenuta la polvere eterna! 
Come se il mondo lunare e la città dormiente 
fossero lo stesso mondo, incantato e morto!