Parole d'autore

Discorso di Robert Hayden

Poesia "Discorso" di Robert Hayden

Tags: Nessun tag
Uditemi fratelli bianchi,
fratelli negri,uditemi:
ho veduto la mano
accostare la torcia
al corpo negro,contorto dall'angoscia;
ho veduto la mano
dare il segno supremo
di far fuoco sui picchetti di bianchi;
ed era la medesima mano,
fratelli, ascoltatemi,
era la medesima mano.
Uditemi fratelli neri,
fratelli bianchi uditemi:
ho udito le parole
rizzate come ferro spinato
per dividervi.
Ho udito le parole:
Sporco,negro,marmaglia bianca,
e le diceva la medesima voce;
fratelli, ascoltatemi bene
le diceva la medesima voce.