Parole d'autore

Abbandono di Vincenzo Cardarelli

Poesia "Abbandono" di Vincenzo Cardarelli

Tags: Nessun tag
Volata sei, fuggita
come una colomba
e ti sei persa là, verso oriente.
Ma son rimasti i luoghi che ti videro
e l'ore dei nostri incontri.
Ore deserte,
luoghi per me divenuti un sepolcro
a cui faccio la guardia.